CRCLEX | Cookies e caso Planet49: cosa cambia dalla sentenza CGUE?


A chi interessa la sentenza del 1° ottobre?

Con la sentenza del 1° ottobre 2019 nel caso Planet49 (causa C-673/17), la Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) ha fornito chiarimenti in merito alle modalità attraverso le quali i titolari dei siti web sono tenuti ad acquisire il consenso degli utenti al fine di poter archiviare i cookies e conseguentemente accedere alle informazioni archiviate nei pc, smartphone, tablet o anche smart-tv (ossia tutti i c.d. «terminali» connessi direttamente o indirettamente ad un rete di comunicazione) degli utenti stessi.

La sentenza in commento interessa, in primo luogo, tutti i titolari o gestori dei siti web che vogliano utilizzare correttamente i cookies per finalità ad esempio di profilazione degli utenti e pubblicitarie, a vantaggio proprio o di terzi partner commerciali.

Più in generale, per quanto si dirà nel seguito, la sentenza in commento interessa tutti i soggetti che forniscono servizi di comunicazione elettronica attraverso internet (inclusi i servizi IoT M2M), e che utilizzano metadati archiviati nei device connessi nella titolarità di «abbonati» (persone giuridiche o fisiche) e di «utenti finali» (ossia persone fisiche anche non legate da vincoli contrattuali).

Cosa sono i cookies?

Secondo i chiarimenti forniti dal Garante per la Protezione dei dati personali, i cookie sono una particolare categoria di metadati e sono precisamente «stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti [web] visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente».

Sotto il profilo del consenso, i cookie sono disciplinati dall’art. 5 della Direttiva 2002/58/CE (Direttiva e-Privacy), che è stato recepito dall’Italia all’art. 122 del D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy).

Continua nella lettura ricevendo il contenuto direttamente nella tua mail: inserisci i dati nel form!

© 2019 CRCLEX – Tutti i diritti riservati.